Notizie

Discipline: Notizie

17/04/2010

Inaugurata la Borsa del Turismo Ambientale

La Borsa del Turismo Ambientale nelle Aree Marine Protette apre i battenti.

Ieri pomeriggio a Cabras l’assessore al Turismo della Regione Sardegna, Sebastiano Sannitu, ha inaugurato la manifestazione davanti a un folto pubblico. Accompagnato dal sindaco del Comune di Cabras, Cristiano Carrus, dal prefetto di Oristano, Giovanni Russo, e dal questore Giovanni Pinto, Sannitu, nel portare i saluti da parte del presidente della Regione Ugo Cappellacci, ha espresso vivo plauso nei confronti dell’Amministrazione comunale e ha introdotto la prima giornata della manifestazione: “Riteniamo che le risorse ambientali come l’area marina protetta del Sinis e come le altre in Sardegna e in Italia qui rappresentate siano un patrimonio insostituibile per la crescita civile, sociale ed economica del territorio. Pertanto, dobbiamo impegnarci a preservare sempre di più queste ricchezze che soprattutto in occasione di questa iniziativa dimostrano quale importante contributo possono offrire a uno sviluppo turistico sostenibile di tutta la Sardegna”.

L’Assessore ha infine auspicato che la Borsa possa contribuire al confronto e all’incontro tra le varie esperienze di gestione delle zone marine tutelate. Anche il prefetto Luigi Russo ha espresso parole di encomio verso gli amministratori comunali per aver saputo allestire un evento così importante, con interessanti temi di discussione e per essere riusciti a organizzare gli operatori turistici nel Sistema Locale per la promozione unitaria e coordinata dell’offerta turistica “Sardegna – Costa del Sinis”.

Prima della proiezione del nuovo video promozionale dedicato all’Area Marina Protetta, il Sindaco Cristiano Carrus ha ricordato il perché di questa prima Borsa turistica e le tappe della sua organizzazione a partire dalla designazione dell’AMP come destinazione turistica di eccellenza a livello nazionale ed europeo. Oggi i lavori proseguiranno con un tavolo tecnico tra i direttori di tutte le AMP italiane per giungere alla firma di un Protocollo d’intesa finalizzato al rilancio del percorso istitutivo dell’Associazione Nazionale delle Aree Marine Protette.

Gli appuntamenti proseguiranno fino al 31 maggio con un ciclo di eventi istituzionali, informativi e promozionali destinati a valorizzare il contributo dell’Area Marina Protetta “Penisola del Sinis – Isola di Mal di Ventre” allo sviluppo turistico sostenibile nel territorio di Cabras.

   
   
   

Clicca sulle immagini per vederle ingrandite.

Stampa la pagina Stampa la pagina    |    Stampa la pagina Invia a un amico    |    Condividi sui tuoi social network: Facebook Twitter Buzz Del.icio.us Digg Google Ok Notizie Stumbleupon Yahoo MyWeb
                                              

      
          
                               
        
        
        

@ Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre"
Corso Italia, 108 Cabras (OR) ITALY  telefono 0783/391097  fax 0783/399493  e-mail info@areamarinasinis.it

Tutti i diritti riservati Credits: Jservice srl realizzazione Siti Web