P.A.S.SO (Partecipazione Attiva allo Sviluppo Sostenibile) 

Progetto che nasce dalla volontà di informare la cittadinanza sulla scelta dei modelli di sviluppo sostenibile e di regolamentazione dell’Area Marina Protetta attraverso un percorso che esplora gli elementi che caratterizzano e valorizzano i processi naturali del territorio marino-costiero. In questo modo i cittadini saranno  in grado di condividere la filosofia dello sviluppo sostenibile e fungere da ‘moltiplicatore’ di conoscenza.

L’esperienza è dedicata a tutti i cittadini desiderosi di intraprendere un percorso partecipativo di crescita culturale nel quale si sperimentano attività laboratoriali e di campo finalizzate ad acquisire conoscenze e maggiore consapevolezza sul valore delle risorse naturali e della biodiversità proprie del territorio.

L’informazione e la prevenzione risultano essere gli obbiettivi primari di questo percorso educativo-formativo. I partecipanti imparano a conoscere meglio l'ambiente, la flora, la fauna (ittica ma non solo), le regole che disciplinano l’esercizio delle attività produttive e ricreative e più in generale l'intero territorio marino costiero. Per questo sono previsti 20 incontri misti, tra teoria ed attività sul campo, di 4 ore ciascuno, in cui si costruisce una rinnovata identità dei partecipanti, fondata sui valori della tutela ambientale, della fruizione sostenibile e delle risorse naturali. Le attività si svolgono lungo i litorali e le acque prospicienti l’AMP e nelle strutture del CEAS (l'Osservatorio di San Giovanni di Sinis e la Casa di Seu).

Per questo progetto vengono attivati e mantenuti aggiornati il profilo Facebook e il canale Youtube dedicati per pubblicare gli andamenti del progetto e per caricare e condividere il materiale video prodotto. Alla conclusione sarà pubblicato un resoconto, corredato di immagini, riguardante le specifiche attività del percorso di partecipazione.

Il progetto è finanziato dalla  Regione Autonoma della Sardegna all'interno del progetto per la realizzazione di azioni di educazione all’ambiente e alla sostenibilità da parte dei CEAS accreditati e/o certificati, ai sensi della deliberazione della giunta regionale n. 34/46 DEL 20.7.2009 per un importo di € 22.000 e cofinanziato dal Comune di Cabras (ente gestore) per un importo di € 3.000 ed un costo totale di € 25.000. 

Stampa la pagina Stampa la pagina    |    Stampa la pagina Invia a un amico    |    Condividi sui tuoi social network: Facebook Twitter Buzz Del.icio.us Digg Google Ok Notizie Stumbleupon Yahoo MyWeb
                                              

      
          
                               
        
        
        

@ Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre"
Corso Italia, 108 Cabras (OR) ITALY  telefono 0783/391097  fax 0783/399493  e-mail info@areamarinasinis.it

Tutti i diritti riservati Credits: Jservice srl realizzazione Siti Web