Ente gestore

La gestione dell'Area Marina Protetta “Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre” è affidata dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare al Comune di Cabras ai sensi della nuova Convenzione del 3 dicembre 2013, della durata di 9 anni, che "regolemanta le modalità per lo svolgimento delle attività di gestione dell'area marina protetta". La prima convenzione di affidamento era stata sottoscritta il 5 febbraio 1998.

Cabras è un paese di oltre 9000 abitanti, che si trova nella zona nord-ovest della pianura del Campidano a 9 m sul livello del mare, con un territorio di 120 chilometri quadrati. Il territorio di Cabras di sviluppalungo lungo la costa e occupa la parte meridionale della penisola del Sinis, presentando numerosi chilometri di spiagge, alcune caratterizzate dalla sabbia di quarzo dal colore bianco delle dimensioni del riso. Del territorio di Cabras fanno parte anche l'Isola di Mal di Ventre  e la punta di Capo San Marco.
Il clima è caldo-umido con scarse piogge.

Al proprio interno sono presenti numerose zone lagunari di grande interesse naturalistico e culturale come lo stagno di Cabras, che si estende per oltre 20 km2 (ed è dunque uno dei più grandi d'Europa) sulle rive del quale si trova il centro abitato, gli stagni di Mistras e Mar'e Pontis e gli stagni di Mar'e Pauli e Pauli'e Sali.

Oltre alle zone di grande interesse naturalistico, a Cabras si possono visitare numerosi siti archeologici, tra cui i più importanti sono: Tharros, città fondata dai Fenici e successivamente occupata dai Punici e dai Romani; Cuccuru Is Arrius, necropoli neolitica che si trova al centro dello stagno di Cabras; la chiesa di San Salvatore, sotto la quale si trova il Tempio sotterraneo pagano di Marte e Venere (300 d.C. circa), dove dall'epoca nuragica fino alla fine del mondo antico veniva venerato il culto pagano dell'acqua sorgiva, poi sostituito col culto cristiano per San Salvatore, praticato inizialmente nel tempio e poi nella chiesa soprastante; la chiesa di San Giovanni di Sinis, edificata nel periodo bizzantino (VI secolo); per concludere degnamente il tour archeologico non si possono dimenticare il museo e gli oltre venticinque nuraghi presenti nel territorio.

Il Sindaco: Cristiano Carrus (Presidente dell'Area Marina Protetta)
Il Vicesindaco e  Assessore ai Lavori Pubblici, Urbanistica, Arredo Urbano, Viabilità, Borgate Marine: Davide Atzori
Assessore ai Servizi Socio Assistenziali, Politiche della Famiglia e Volontariato: Federica Pinna
Assessore alla Cultura, Spettacolo, Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili: Fenisia Grazia Erdas
Assessore alla Pesca, Turismo, Zona Artigianale, Ambiente, Bilancio e Programmazione: Alessandro Murana

Piazza Eleonora, 1 09072 Cabras (OR)
Telefono +39 0783 3971 (centralino)
E-mail protocollo@pec.comune.cabras.or.it
Sito web www.comune.cabras.or.it

Stampa la pagina Stampa la pagina    |    Stampa la pagina Invia a un amico    |    Condividi sui tuoi social network: Facebook Twitter Buzz Del.icio.us Digg Google Ok Notizie Stumbleupon Yahoo MyWeb
                                              

      
          
                               
        
        
        

@ Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre"
Corso Italia, 108 Cabras (OR) ITALY  telefono 0783/391097  fax 0783/399493  e-mail info@areamarinasinis.it

Tutti i diritti riservati Credits: Jservice srl realizzazione Siti Web