da maimoni a su crastu biancu

A nord del promontorio di Seu, nei tratti bassi di questa costa si sono deposte bianche spiagge di sabbia quarzosa.
Sono luoghi speciali nei quali si ripropone la sensazione di continuità tra terra e mare, dove vaste e diverse formazioni geologiche, sovrapposte tra loro, generano sfumature e colori che cambiano al variare dell’altezza del sole.
Una costa unica, dove le spiagge di sabbia di quarzo sono sistemi tanto fragili quanto affascinanti.
Un tratto di costa, prevalentemente sabbiosa, con qualche affioramento roccioso che delimita piccole spiagge, caratterizzato in qualche punto da ampi stagni retrodunali che seguono un esteso ed ampio cordone dunale con la tipica successione vegetazionale di spiaggia, come in corrispondenza della spiaggia di Maimoni; il tratto più a nord è chiuso dalla spiaggia di “Su Crastu Biancu”.



Vista aerea della vasta spiaggia di Maimoni



















Stampa la pagina Stampa la pagina    |    Stampa la pagina Invia a un amico    |    Condividi sui tuoi social network: Facebook Twitter Buzz Del.icio.us Digg Google Ok Notizie Stumbleupon Yahoo MyWeb
                                              

      
          
                               
        
        
        

@ Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre"
Corso Italia, 108 Cabras (OR) ITALY  telefono 0783/391097  fax 0783/399493  e-mail info@areamarinasinis.it

Tutti i diritti riservati Credits: Jservice srl realizzazione Siti Web